Non categorizzato

Revisione alla norma che definisce la quantità massima di carica di idrocarburi negli impianti

By 13 Dicembre 2019 No Comments

Sono state recentemente modificate le seguenti norme:

IEC 60335-2-89 (refrigerazione commerciale)

IEC 60335-2-40 (climatizzazione e pompe di calore)

Queste norme definiscono la carica massima di idrocarburi (Propano R290 e Isobutano R600a) ammessa negli impianti. A seguito di queste recenti modifiche, la carica massima ammessa passa da 150 gr. a 500 gr.

La modifica di queste norme permette quindi di utilizzare più refrigerante negli impianti. Pertanto, ciò aprirà nuovi scenari nell’utilizzo di Idrocarburi nel mondo della refrigerazione e del condizionamento.

Qui di seguito il link dove potete trovare un interessante articolo edito dal Centro Studi Galileo sulla rivista Industria e Formazione:

https://industriaeformazione.it/2019/05/09/la-iec-ribalta-il-voto-aumentato-il-limite-di-carica-per-i-refrigeranti-infiammabili/